Smagliature sulla pancia: cosa sono, cause e rimedi

Di tutte le smagliature possibili quelle sulla pancia sono quelle che sicuramente costituiscono un problema estetico sia negli uomini che nelle donne sono quelle che si formano sulla pancia.

Nel caso delle donne le possibilità sono due ovvero gravidanza e aumento di peso mentre negli uomini è l’aumento repentino di peso, spesso intorno ai 40 o 50 anni, ad avere la meglio.

Le smagliature sulla pancia sono probabilmente quelle che a livello estetico creano più problemi perché sono quelle più visibili e che non riescono ad essere nascoste in modo efficace e quelle per cui solo ultimamente vengono prese in considerazione per eventuali formulazioni particolari che possano curarle in modo efficace.

Quali sono i metodi per eliminarle?

I rimedi per le smagliature sulla pancia prevedono l’uso di creme antismagliature particolari che possono essere spesso usate anche per l’acne.

Questo avviene perché pare che questa tipologia di crema sia in grado di curare quella particolare tipologia di tessuto adiposo che si trova sia sulla pancia che sul viso e che sfrutta le proprietà della tretinoina.

In fondo, se ci pensiamo, anche l’acne come le smagliature tende a lasciare molti solchi più o meno visibili sul viso che necessitano di un trattamento che possa, non solo aiutarne l’eliminazione, ma anche e soprattutto favorirne una rigenerazione cutanea.

Il problema principale, infatti, è il danneggiamento cutaneo profondo che crea le smagliature e che non permette alla pelle di rigenerarsi e andare a riparare naturalmente quella parte così danneggiata.

Talvolta quelle smagliature, e in particolar modo quelle molto evidenti presenti sulla pancia, creano dei veri e propri problemi psicologici a chi le ha e quindi possono diventare un problema molto serio che deve essere affrontato.

Le creme sono sicuramente molto utili ma probabilmente la tecnica più efficace e risolutiva è la microdermoabrasione che va a eliminare le cellule danneggiate stimolando la crescita di quelle nuove.

Nonostante questa tecnica sia molto efficace e possa essere aiutata con creme molto spesse al burro di karitè va comunque controllato il peso perché le smagliature possono riformarsi e un tessuto già danneggiato e riparato non può essere sottoposto ad ulteriore stress.

Controllare il peso è un buon metodo per contrastare l’insorgere di nuove smagliature e controllare e curare quelle già esistenti in modo efficace e duraturo.

Non bisogna pensare che una volta tolte quelle esistenti il lavoro sia terminato perché non è affatto così e, anzi, sarà necessario mantenere un peso forma adeguato e controllato per non rendere vano il lavoro fatto finora.